spot_img

Wurstel cancerogeni come amianto e tabacco: l’ultimo allarme OMS

Nuovo allarme sui wurstel, cancerogeni come amianto e tabacco. Carni lavorate sempre sotto accusa.

Non si placano le polemiche sulle carni lavorate. Sotto accusa ancora i wurstel: secondo l’International Agency for Research on Cancer (IARC) dell ‘Oms sono cancerogeni e da inserire nella lista delle sostanze di più alta pericolosità. I wurstel, secondo gli scienziati causerebbero tumori come il cancro del colon. Gli esperti ritengono che una porzione di 50 grammi di carne lavorata consumata ogni giorno aumenti il rischio di cancro al colon-retto di un 18%. I wurstel, in tal senso, rientrano a pieno titolo in questo tipologia di alimenti. Il rischio Tumori sarebbe ora associato alla carne di manzo, vitello, cavallo, pecora, agnello, capra e, pur non essendo classificata come Carne rossa, a quella di maiale. I Wurstel dunque vi rientrano.

Al bando i wurstel ? Le autorità onsigliano un moderato consumo di carne conservata per ridurre il rischio di cancro. I salumi e gli insaccati sono stati inseriti nella categoria degli agenti ‘cancerogeni per l’uomo. Di questo passo cosa potremo mangiare?

Filippo iulianihttp://www.droppergen.net
Appassionati di tecnologia e di tutto ciò che ruota intorno al web 2.0. Web writer esperto ed Editore e di Droppergen.net e cacciatore delle ultime news dal mondo della tecnologia.

Related Articles

Stay Connected

0FansLike
2,944FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles