Amazon, pagheremo con un selfie?

0

Amazon proprio non vuole saperne di rimanere indietro con i tempi. Adesso corre voce di un’innovazione veramente particolare: si potrà pagare con i selfie.

Amazon infatti, secondo diverse indiscrezioni, starebbe brevettando un sistema per autorizzare il pagamento dei vari articoli proprio per mezzo di una foto o un video. Addio password? Per ora sono solo congetture, ma forse il gigante delle vendite online potrebbe testare un metodo sufficientemente sicuro per far sì che una cosa del genere sia possibile. Il gigante dell’e-commerce mira a rendere “social” anche lo shopping online puntando su uno dei fenomeni più condivisi a livello globale, il selfie.

Non si tratta di un’idea del tutto nuova; infatti il presidente di Alibaba, l’anno scorso, aveva già ideato una cosa simile, cioè una tecnologia per effettuare pagamenti basandosi su foto.

Ma la motivazione che starebbe dietro a questa decisione innovativa è quanto mai forzata: il motivo sarebbe evitare “l’imbarazzo” che l’utente proverebbe a doversi allontanare da amici e conoscenti per digitare la password. Non facevano prima a dire che volevano trovare un modo cool che attirasse i giovani per le vendite? In ogni caso, l’importante è che il tutto avvenga in modo sicuro. Poi, i gusti son gusti, e lo shopping è lo shopping.