Microsoft presenta il suo nuovo Lumia 650 al prezzo di 239 euro

0

Era annunciato entro febbraio il nuovo smartphone della Microsoft e puntualmente arriva sui mercati il nuovo Lumia 650. L’azienda di Cuppertino sta tentando di rosicchiare terreno alla Samsung e all’Apple, avendo solo il 2% del mercato mondiale, allo stato attuale e lo fa con un nuovo smartphone, il Lumia 650, ultimo nato in quella che fu la casa Finlandese dei cellulari per eccellenza, la Nokia, acquisita da Microsoft.

Il nuovo Lumia 650 ha caratteristiche interessanti: presenta una memoria Ram da 1 GB, memoria interna da 16 GB espandibile con memoria SD, processore a 1,3GHz. Lo schermo generoso da 5 pollici, consente un’ottima lettura dei caratteri e la batteria ha un’egregia capacità, essendo capace di erogare la bellezza di 2000mA/h.

A livello estetico, ha struttura in alluminio solido con cover intercambiabile, proposto all’inizio nei colori bianco e nero. E’ dotato di due fotocamere, una frontale da 5 megapixel e una posteriore da 8 megapixel. Il sistema operativo, ovviamente, è Windows 10 out of the box ma non ha il supporto continuum, che consentirebbe il collegamento a un monitor, tastiera e mouse, trasformandolo, di fatto, in un computer. Il prezzo è concorrenziale, di soli 239 Euro.

Bisogna vedere se tutte queste belle caratteristiche saranno sufficienti a farlo scegliere dal pubblico, considerata l’enorme concorrenza di altri smartphone che sono annunciati. Il prossimo salone di Barcellona dirà se Microsoft avrà possibilità di avanzare nella fetta di mercato oppure no, con il suo nuovo Lumia650.