Samsung Galaxy S6: Galaxy rinasce

0

Ci sono almeno un paio di smartphone che riescono a renderci molto eccitati per tutto l’anno, ma nulla si avvicina all’impatto che ha ogni nuovo iPhone e ogni nuovo Galaxy S su di noi, e praticamente sull’intero settore.Il Galaxy S6 è a portata di mano ora, essendo stato annunciato al Mobile World Congress

Che cosa esattamente la Samsung ha escogitato per l’edizione di quest’anno? È ora di scoprirlo!

Design

 

Il Galaxy S6 è il primo telefono della serie che non utilizza materiali di qualità discutibile. Esternamente il nuovo telefono si compone di due pezzi di vetro temperato, per gentile concessione di Gorilla Glass 4, fuse in un insieme in una struttura in metallo solido. I pannelli di vetro, come potete immaginare, leggono le impronte digitali molto facilmente, ma non lo fanno rendere scivoloso. Il telaio stesso è stato modellato  in modo che non vi siano spigoli vivi per creare disagio tenendo il telefono in mano.Nel complesso, il Samsung Galaxy S6  si sente come un solido smartphone, e ha una dimensione abbastanza normale anche – da attaccare ad un ragionevole schermo di 5.1 pollici, resistente all’acqua. Samsung è riuscita a creare un dispositivo impressionante elegante che non prende troppo spazio in tasca. Dal punto di vista di design, questo è sicuramente il miglior smartphone Galaxy.

 

Display

Come abbiamo accennato, la dimensione dello schermo è stato mantenuta uguale all’S5 – il pannello misura 5,1 pollici in diagonale. La risoluzione, però, è stata pompata fino a un QHD di 1440 x 2560 pixel. Si può immaginare che questo porta ad una densità di pixel sconcertante, stiamo parlando della strabiliante 577 pixel per pollice.

Naturalmente, il Galaxy S6 sarà basato sulla tecnologia dello schermo tradizionale scelta da Samsung: Super AMOLED.  La società ha inoltre lavorato al livello di luminosità massima dello schermo del Galaxy S6, che dovrebbe essere in grado di raggiungere il contrassegno 600-nit.

 

Interfaccia e funzionalità

Armato di Android 5 Lollipop,  il Samsung Galaxy S6 di Samsung è ben posizionato per mostrare lo stato di avanzamento del sistema operativo di Google. Dopo tutto, si preannuncia come un’opera d’arte – imballato con tutti i tipi di caratteristiche, che mostra la cura per le cose come la raffinatezza e la stabilità.

Renderlo performante per l’utilizzo con una sola mano è stata una delle principali priorità per Samsung mentre per l’affinamento TouchWiz,  possiamo dire che il Galaxy S6 è un top performer in quel reparto. Le sue dimensioni sono compatte,insieme alle icone di considerevoli dimensioni e altri elementi dell’interfaccia utente, rendono questo smartphone molto gradevole all’utente.

 

Samsung Pay

Il Galaxy S6 Samsung sarà il primo telefono per caratterizzare il nuovo servizio di pagamenti di Samsung, è un’alternativa ad Apple Pay. La cosa più interessante di Samsung Pay è il nuovo  sistema di trasmissione sicura (MST), la tecnologia magnetica, che si dice di ampliare la compatibilità di Samsung Pay con i terminali di shopping in modo significativo. Gli utenti saranno in grado di utilizzare Samsung Pay per acquistare i prodotti in modo rapido e sicuro, processo che sarà attivo in modo molto rapido secondo Samsung.

 

Processore e memoria

Motorizzato da un totale di otto core, e realizzato con un processo ed all’avanguardia 14, il nuovo Exynos dovrebbe soffiare maggior parte degli altri SoCs mobili fuori dall’acqua. In termini di capacità, le varianti di spazio di archiviazione sarànno un po più robuste rispetto a prima: 32 GB, 64 GB e 128 GB. Questo è un bene, visto che non ci sarà sul dispositivo uno slot per le Micro SD.

 

Camera

La stessa di prima, la risoluzione della fotocamera è di 16 MP, pero ci interessa molto la stabilizzazione ottica dell’immagine, oltre a reat-tempo HDR, il bilanciamento del bianco a infrarossi e l’inseguimento auto-focus per la videocamera. Samsung ha fatto in modo di aggiornare il suo modulo fotocamera – la risoluzione 16 MP sarà accompagnata da un ampio obiettivo,  F1.9 di apertura ora, promettendo di offrire una migliore qualità di immagine in condizioni di scarsa illuminazione rispetto al Galaxy S5. L’applicazione della fotocamera stessa è anche estremamente veloce per scattare foto. Il motivo per cui l’applicazione fotocamera è così veloce a partire è perché non viene mai chiusa come applicazione dalla memoria di sistema – rimane sempre in esecuzione in background. Fortunatamente, Samsung promette che questo non compromette la durata della batteria o problemi di prestazioni, grazie alle sue ottimizzazioni del software.

 

Aspettative

Il Samsung Galaxy S6 è quello che ci vuole per Samsung per ripristinare la propria influenza nel mercato degli smartphone tradizionali;  una cosa che sappiamo per certo? Questo sarà il miglior telefono Galaxy mai uscito fino ad ora.