spot_img

WhatsApp: come si rinnova l’abbonamento al servizio

WhatsappLa centralità di WhatsApp nella quotidianità di qualsiasi utente si è oramai affermata sia nell’ambito comune che nel contesto lavorativo, la messaggistica istantanea principe sia su Android che iOS è infatti uno dei servizi più utilizzati non però senza problemi. Per chiunque sfrutti WhatsApp si ritrova, dopo il periodo di un anno in omaggio alla prima iscrizione,  a chiedersi come poter eseguire il rinnovo e con quali modalità, ciò a causa della pratica non sempre semplice.

Rinnovare l’abbonamento WhatsApp non è complesso, il primo passo da compiere è quello di recarsi all’interno del pannello “Impostazioni” dove troverete una serie di voci tra le quali “Account” ed infine “Info pagamento“: a questo punto visualizzerete le opzioni di rinnovo del servizio di messaggistica istantanea con tre tipologie di abbonamento tra l’annuale, a 0,89€, triennale, a 2,40€, oppure quinquennale, a 3,34€. Per rinnovare WhatsApp dovrete cliccare sulle opzioni “Google Wallet“, dal quale avrete accesso a varie modalità di pagamento, oppure “Invia URL pagamento“, per sviluppare un link da inviare tramite mail.

Nel caso di Google Wallet l’abbonamento di WhatsApp potrà esser pagato attraverso il conto PayPal, una Carta di Credito oppure attraverso codici promozionali in vostro possesso, il tutto rendendo estremamente semplice l’acquisto dei pacchetti per l’usufrutto del servizio come risulta altrettanto semplice godere dei vantaggi offerti dal più celebre servizio di messaggistica istantanea.

Filippo iulianihttp://www.droppergen.net
Appassionati di tecnologia e di tutto ciò che ruota intorno al web 2.0. Web writer esperto ed Editore e di Droppergen.net e cacciatore delle ultime news dal mondo della tecnologia.

Related Articles

Stay Connected

0FansLike
3,031FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles