spot_img

Spotify Party, è rivoluzione nella musica: addio al vecchio Dj

Finisce l’era del Dj con Spotify Party: la playlist adesso la sceglieranno direttamente i privati

Vi ricordate, cari lettori, del buon caro e vecchio Dj? Colui che allietava le serate danzanti con i suoi dischi e la sua musica? Bene, adesso sarà davvero un caro e vecchio ricordo grazie a Spotify Party, la nuova app di Spotify, programma che già da anni è leader nella selezione della musica da scaricare.

Con Spotity Party di fatto sarà possibile fare una colonna sonora tutta propria nelle feste, come si può ben intuire dalla parola, non ci sarà più forse in futuro il Dj il quale sarà sostituito invece da una playlist privata curata dal festeggiato o dal diretto interessato. Ma quella di Spotify Party non è soltanto un modo più semplice di selezionare la musica e metterla in diffusione nelle nostre serate; essa appare piuttosto come una vera e propria rivoluzione nel modo di concepire la musica e nel modo anche di divertirsi grazie alla musica.

Non solo si potrà effettuare una mera e meccanica scelta delle canzoni, con Spotify Party sarà possibile selezionare anche la modalità con cui agirà la playlist e poi una cliccato sul tasto ‘Avvia Party’, il divertimento potrà partire, così come la messa in soffitta però del mestiere del Dj.

Filippo iulianihttp://www.droppergen.net
Appassionati di tecnologia e di tutto ciò che ruota intorno al web 2.0. Web writer esperto ed Editore e di Droppergen.net e cacciatore delle ultime news dal mondo della tecnologia.

Related Articles

Stay Connected

0FansLike
2,952FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles