spot_img

Se il PC è lento controlla l’Autorun

Spesso accade di avere a che fare con un PC lento all’avvio. Che sia prestante o meno, potrebbe capitare che andando avanti con gli anni, le sue prestazioni iniziano a perdere colpi. Ecco, quindi, che impiega diversi minuti ad avviarsi, ad aprire file e cartelle e via dicendo.
Ma cosa dobbiamo farautorunse se un PC nuovo diventa lento all’avvio?
In questi casi il problema principale riguarda i programmi che, in modo del tutto automatico, vanno a stabilizzarsi della cartella Esecuzione automatica. Un conto è se all’interno troviamo i software preimpostati che permettono il corretto avviamento del sistema operativo, un altro è trovarci di tutto e di più.

COME CONTROLLARE L’AUTORUN?
Il problema è facilmente risolvibile grazie all’aiuto di alcuni software specifici. Ed ecco che Autoruns entra in gioco.
Considerato il degno sostituto di MSCONFIG di casa Windows, Autoruns va ad analizzare tutte le chiavi di registro per poi stilare un elenco contenente il nome e la descrizione di tutti quei programmi che si avviano insieme al nostro sistema operativo.
Grazie alla sua interfaccia di facile intuizione, permette all’utente di andare ad eliminare tutti i software invasivi. Inoltre, se un dato software non si capisce a quale processo fa riferimento, la funzione Search online permette di trovare in rete tutte le informazioni desiderate.

Si consiglia la sua installazione su tutti quei computer, datati o meno, che hanno visto rallentare i loro processi. Inoltre è utile anche semplicemente per tenere sott’occhio lo stato del proprio pc per evitare eventuali problemi.

Filippo iulianihttp://www.droppergen.net
Appassionati di tecnologia e di tutto ciò che ruota intorno al web 2.0. Web writer esperto ed Editore e di Droppergen.net e cacciatore delle ultime news dal mondo della tecnologia.

Related Articles

Stay Connected

0FansLike
2,941FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles