Lewis Hamilton campione del mondo di F1 2015: successo nel GP degli USA su Rosberg

0

GP USA 2015, Lewis Hamilton campione del mondo: Rosberg grande sconfitto

Ben si può comprendere l’emozione di Lewis Hamilton via radio poco dopo aver tagliato il traguardo di Austin; il pilota inglese è campione del mondo ed eguaglia, come numero di titoli, tanti grandi piloti ma soprattutto quell’Ayrton Senna suo idolo giovanile.

Lewis Hamilton ha vinto con merito il mondiale 2015 di F1; sia Rosberg che Vettel, principali antagonisti di questa stagione, fino alla fine hanno provato a tenere aperta la gara del GP USA 2015, che si è disputata sulla pista di Austin. Sebastian Vettel, partendo tredicesimo, ha fatto una gara superlativa provando anche ad attaccare ad un certo punto, grazie anche alla safety car, il secondo posto; alla fine è arrivato terzo e sul podio era molto soddisfatto. Il vero sconfitto è Nico Rosberg, compagno di squadra di Hamilton; partito in pole, Rosberg stava controllando bene la gara, era in testa da tanti giri e sembrava poter vincere ed in questo modo cogliere un successo che avrebbe tenuto aperto il mondiale. Poi però, un errore ha fatto uscire di pista il tedesco, rientrando dietro ad Hamilton e dando via libera all’inglese per la conquista della gara e del mondiale.

Mancano tre gare alla fine del mondiale di F1; la prossima gara è a Città del Messico, poi Brasile e quindi Abu Dhabi: si lotta adesso per il secondo posto tra Vettel e Rosberg.