Rischio incidenti per partita Albania – Serbia

0

Albania – Serbia, partita a rischio: stadio Elbasan blindato per il match di qualificazione ad Euro 2016

Albania – Serbia è una sfida valevole per le qualificazioni ad Euro 2016, ma non è come tutte le altre; si sa bene la rivalità, non solo calcistica, tra queste due nazioni, si conoscono bene quindi i rischi legati ad un incontro del genere.

All’andata Serbia – Albania fu sospesa; si giocava nello stadio del Partizan Belgrado ed improvvisamente un drone con la bandiera della grande Albania, che comprendeva anche la regione del Kosovo, fece capolino sul campo da gioco provocando un’immediata rissa. Un giocatore serbo infatti, andò ad afferrare la bandiera posta sul drone ed il gesto fu ritenuto inaccettabile dai giocatori della nazionale dall’Albania ed il passo verso la rissa fu davvero breve. Tensioni e polemiche quindi, nonostante un tentativo di riavvicinamento diplomatico tra Belgrado e Tirana, specie dopo il periodo di forti contrasti per lo status del Kosovo. Adesso si aspetta il ritorno: Albania – Serbia è ad elevato rischio incidenti; sarebbero diversi gli ultras serbi intenzionati ad arrivare a Tirana per provocare scontri.

La UEFA potrebbe addirittura decidere di non far disputare l’incontro; a mettere carne sul fuoco, anche l’episodio delle scorse ore in cui il pullman dei giocatori serbi già presenti in Albania è stato raggiunto da alcune sassate per fortuna senza conseguenze. La Federcalcio serba chiede sicurezza, diversamente non scenderà in campo la nazionale; lo stadio di Elbasan, dove è previsto l’incontro, è blindato così come il ritiro dei giocatori serbi ma questo potrebbe non bastare sia per i rancori degli ultras albanesi che per la furia degli ultras serbi. La speranza è che prevalga il buon senso e si parli di Albania – Serbia solo per il profilo sportivo.