SERIE A: La Roma in crisi: addio Scudetto?

0

A Genova sono in pochi a salvarsi nella sconfitta contro la Sampdoria. Non basta un super Salah. E il tricolore si allontana

Fossero tutti come Florenzi e Salah la Roma viaggerebbe a mille allora. Invece l’imprevedibile sconfitta di Genova contro una fortunata Sampdoria può sancire la resa: addio Scudetto? I tifosi romanisti si augurano già a partire da sabato prossimo contro il Carpi che la tendenza cambi, e anche in fretta.

Contro la Sampdoria è arrivata una clamorosa e inaspettata sconfitta (1-2) con uno sciagurato autogoal di Manolas. Nonostante un super gioco la squadra allenata da Rudi Garcia è caduta e scivolata a sette lunghezze dall’Inter capolista. Sicuramente la discesa è iniziata (casualmente?) con l’infortunio del portiere Szczesny, nel match di Champions League contro il Barcellona. Da quel momento i giallorossi hanno subìto tra Sassuolo e Sampdoria ben quattro reti: è veramente questo il problema? In attacco Salah gira a mille (due reti negli ultimi 180 minuti di campionato), ma Dzeko non trova il goal dallo scorso 29 agosto. Il bosniaco deve sbloccarsi presto altrimenti la maledizione Scudetto e quella del centravanti continuerà: solo il Carpi potrà dire se la Roma potrà iniziare a far funzionare le medicine che il Dottor Rudi Garcia le darà. Ma con la Lazio davanti è tutto più difficile…