spot_img

Stati Uniti, l’atleta italiano Marengo è scomparso dopo la maratona di New York

I media statunitensi riferiscono la sparizione dell’italiano Gian Claudio Marengo dopo la maratona di New York.

Dramma italiano negli Stati Uniti. Il 30enne Gian Claudio Marengo è infatti scomparso dopo il superamento del traguardo della maratona di New York, alla quale aveva partecipato. Lo scrivono i media statunitensi, precisando che l’uomo correva con il team di San Patrignano. La Farnesina ha poi confermato che il connazionale è effettivamente irreperibile da domenica. Il consolato è in stretto contatto con le autorità locali e con la comunità di San Patrignano.

Marengo, scrivono gli organi di stampa americani, è un ‘disabile mentale’ con un passato da eroinomane e, secondo quanto da lui stesso dichiarato in un’intervista rilasciata prima della corsa, aveva iniziato a correre per perdere peso e per cambiare il suo stile di vita, rendendolo più sano. In base a quanto scrive il Daily News, Marengo è stato visto recuperare le sue cose dopo la corsa, poco prima della sparizione. L’ultima volta in cui è stato visto aveva indosso una maglietta turchese e dei pantaloncini neri.

L’italiano Marengo è alto poco più di un metro e 75 e pesa 68 kg. Sempre secondo il Daily News, la squadra di San Patrignano ha denunciato la scomparsa al consolato italiano di New York che ha immediatamente allertato la polizia.

Filippo iulianihttp://www.droppergen.net
Appassionati di tecnologia e di tutto ciò che ruota intorno al web 2.0. Web writer esperto ed Editore e di Droppergen.net e cacciatore delle ultime news dal mondo della tecnologia.

Related Articles

Stay Connected

0FansLike
2,940FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles