Carta PayPal: come richiederla, guida sui costi, tempi e dettagli

0

paypal

L’utilizzo di un conto PayPal consente di semplificare ed ottimizzare la gestione economica dei propri flussi finanziari in entrata ed uscita, il tutto con una modalità digitale che vi tornerà certamente utile per molteplici situazioni. Nonostante gli ovvi vantaggi, il servizio può essere ulteriormente migliorato ottenendo una Carta PayPal, ovvero una prepagata associata al noto marchio da utilizzare in modo sia indipendente che in associazione col conto, trasferendo fondi senza costi in qualsiasi momento.

Come richiedere una Carta PayPal è semplice, bisogna ovviamente dotarsi di alcuni documenti e scegliere tra due diverse procedure: la prima con spedizione a casa da sfruttare in caso abbiate un conto corrente associato sul profilo PayPal per effettuare la prima ricarica, la seconda invece tramite Lottimaticard per la registrazione ed il ritiro in uno dei centri abilitati. In quest ultimo caso dovrete infatti recarvi al seguente link, registrandovi con l’inserimento dei dati richiesti e la conferma dei recapiti email e di cellulare tramite i codici OTP spediti su di ognuno, il tutto vi permetterà di ottenere un codice pratica da stampare tramite la vostra email e da presentare al momento del ritiro.

A questo punto per ottenere la Carta PayPal non vi resterà che stampare la ricevuta email, possedere una doppia copia fronte/retro della carta d’identità dell’intestatario che potrà anche non coincidere con l’intestatario del conto PayPal, ed infine dotarsi di 15 euro di cui 5 destinati al pagamento della carta e 10 alla prima ricarica. Il sito ufficiale vi consentirà di reperire dei centri ufficiali in prossimità di casa, il tutto in modo semplice e veloce.