Steven Spielberg: i film sui supereroi sono destinati a scomparire

0
Steven Spielberg
Steven Spielberg

Il regista di Jurassic World Steven Spielberg parla dei film sui supereroi: proprio come i Western, sono destinati a scomparire in breve tempo.

Previsione amara da parte di Steven Spielberg, uno dei più apprezzati registi di Holliwood, sui film riguardanti i supereroi: proprio come i film Western una ventina d’anni fa, sono destinati a scomparire nel giro di pochi anni, secondo la sua opinione.

Nonostante nell’industria cinematografica questi film non mostrino assolutamente segni di cedimento, effettivamente le serie sono un po’ troppo inflazionate in questi ultimi anni. Negli anni ’80, quando sono usciti i primi film, era molto bello poter vedere finalmente su pellicola supereroi che da anni accompagnavano i ragazzi con le avventure cartacee, sui fumetti.

Oggi però iniziano a divenire un po’ monotoni, ricchi di effetti speciali ma allo stesso tempo poveri per quanto riguarda la trama, che alla fine si tratta sempre del supereroe che sconfigge il supercattivo. Insomma, come i Western, che dopo tanti anni sono diventati monotoni e poco apprezzati, il regista prevede la stessa fine per questi film. Avrà ragione?