Istanbul: uccisi quattro agenti

0
261

Istanbul, continuano le tensioni: mine esplose al passaggio di un veicolo blindato con a bordo quattro agenti.

Quattro agenti vittime di un attacco terroristico ad Istanbul. E’ avvenuto nel quartiere di Silopi, a poche ore da altri attacchi compiuti nella capitale turca questa notte. Secondo la tv privata NTV, dietro la strage vi sarebbero i guerriglieri del Pkk curdo. I quatto agenti viaggiavano su un veicolo blindato, saltato in aria al passaggio su una mina.

L’uccisione dei quattro agenti si aggiunge alla lunga lista di tensioni avvenute in Turchia nelle ultime ore. Da ieri notte a questa mattina, diversi gli attacchi subiti: prima un’esplosione ad una stazione di polizia, poi diversi spari contro il consolato USA sito ad Istanbul. Tre morti e dieci feriti, questo il bilancio attuale delle violenze, e, per il momento, la polizia ha arrestato una sola persona. Secondo i media locali, sarebbe una donna, facente parte del gruppo che ha assalito il consolato statunitense.