spot_img

Lorenzo Toma, morto in discoteca: autopsia

Lorenzo Toma: autopsia per il giovane morto a Santa Cesarea Terme, dopo una serata in discoteca.

E’ disposta per oggi l’autopsia sul corpo di Lorenzo Toma, 19 anni, morto ieri mattina dopo una serata trascorsa alla discoteca Guendalina di Santa Cesarea Terme. Alcune persone interrogate hanno fornito alcuni video girati poco prima che il giovane si accasciasse sul pavimento della discoteca. Lorenzo avrebbe bevuto da una bottiglia passata da qualcuno non ancora identificato, prima di avvertire un malore. Il ragazzo è morto per arresto cardiocircolatorio, ma sarà solo l’autopsia di oggi a stabilire se il giovane abbia assunto droghe o quantità eccessive di alcol.

I familiari escludono che Lorenzo Toma possa aver perso la vita per l’utilizzo di sostanze stupefacenti, o almeno credono che sia stato fatto assumere qualcosa al ragazzo a sua insaputa. A qualche ora dal decesso del 19enne, la polizia ha arrestato due pusher impegnati, quella sera, a smerciare droga nel locale di Santa Cesarea Terme.

Filippo iulianihttp://www.droppergen.net
Appassionati di tecnologia e di tutto ciò che ruota intorno al web 2.0. Web writer esperto ed Editore e di Droppergen.net e cacciatore delle ultime news dal mondo della tecnologia.

Related Articles

Stay Connected

0FansLike
2,986FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles