Milano: tenta di violentarla, salvata dal suo cane

0
212

Ha tentato di violentarla a Milano ma il suo cane, un cocker, ha messo in fuga l’aggressore

Ha vissuto veri e propri minuti di paura una donna di 37 anni che stava passeggiando al parco Lambro di Milano insieme al suo cane, quando è stata abbordata da un uomo, un cingalese di 21 anni. Il giovane ha iniziato a palpeggiarla tentando di avere un rapporto sessuale con lei ma il cane della donna, un cocker, ha reagito all’istante graffiando l’uomo e provando a morderlo mentre la sua padrona riusciva a divincolarsi e allontanarsi chiamando la polizia.

Poco dopo sono intervenuti i Carabinieri che hanno fermato e arrestato il 21enne, trovato poco distante su una panchina in via Licata, di fianco ad una struttura abbandonata. Le forze dell’ordine lo hanno trovato scalzo e con dei segni sull’avambraccio e sulle gambe dovuti ai morsi e ai graffi del ‘miglior amico’ della donna, portata nel frattempo all’ospedale Niguarda. Per lei un forte spavento: i medici le hanno riscontrato tre giorni di prognosi. Ma il suo cane l’ha salvata dal concreto rischio di essere violentata.