Ritrovate le tre ragazzine scomparse nel napoletano

0
224

Si è risolto in fretta il caso delle tre ragazzine di 12 e 13 anni che erano scomparse ieri pomeriggio da Giugliano, prima periferia di Napoli. Concetta, Wanda e Marika infatti dopo una notte fuori casa sono state rintracciate a Bacoli, praticamente dall’altra parte dell’hinterland napoletano.

Le tre ragazze non avevano fatto rientro a casa dopo essere uscite insieme al pomeriggio, come facevano spesso, e i loro genitori dopo averle inutilmente cercate sino alle 22, abbondantemente dopo l’orario in cui avrebbero dovuto tornare, e dopo aver chiesto a diversi loro amici se le avessero viste hanno presentato denuncia.

L’ultima a vederle era stata la madre di Concetta attorno alle 16, poi più nulla e i tre cellulari erano tutti staccati. Ma oggi le ragazze sono state rintracciate dai carabinieri che le hanno accompagnate in caserma prima di riconsegnarle ai genitori. Hanno raccontato di aver preso il bus sbagliato per rincasare e di essersi ritrovate nel posto sbagliato senza sapere come tornare indietro. L’impressione però è che possa essere stata una decisione volontaria.