Vercelli, velivolo esplode e precipita, due morti carbonizzati

0
1016
Vercelli, velivolo esplode e precipita, due morti carbonizzati
Vercelli, velivolo esplode e precipita, due morti carbonizzati

Drammatico incidente nel vercellese, un convertiplano, velivolo leggero, è esploso e poi precipitato tra Santhià e Alice Castello

Incidente aereo molto grave poco fa in provincia di Vercelli. Oggi, 30 ottobre 2015, un convertiplano medio-leggero AW 609 della Agusta Westland è esploso in volo precipitando poco dopo nelle campagne del Vercellese, con i frammenti caduti tra Alice Castello e Santhià. I due occupanti sarebbero morti carbonizzati, secondo quanto riferito dal 118. Si tratterebbe di un velivolo sperimentale militare: avrebbe provocato un forte boato avvertito da decine di persone, seguito poco dopo dalla caduta a terra dei rottami.

L’ad di Finmeccanica Mauro Moretti ha riferito di aver saputo che un prototipo in prova è caduto in volo e che l’incidente non deve comunque fermare il percorso di ricerca ed innovazione. Secondo una prima ricostruzione il convertiplano caduto nel vercellese stava volando basso sulle case quando ha preso fuoco, ma il pilota lo ha portato fino ai vicini campi di mais per evitare un grave incidente che avrebbe potuto coinvolgere anche diversi residenti. Il velivolo era decollato dalla provincia di Varese, a Vergirate, sede dell’Agusta Westland. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco.