Smartphone e caldo: i consigli per non farlo fondere

0
309

Esistono una serie di semplici regole per evitare che il vostro iPhone, smartphone Android o Windows possa sciogliersi per il caldo.

Avete caldo? Beh, sappiate che non siete i soli. Anche il vostro telefono cellulare, quello che avete in tasca, soffre il caldo, perché la temperatura troppo alta rischia di rovinare i suoi chip interni. Come essere sicuri che non si fonda a causa del troppo calore?

Tra i consigli banali, quasi stupidi, c’è quello di non lasciarlo sotto il sole diretto, ovviamente, e comunque quello di non lasciarlo in posti troppo caldi. Meno conosciuti poi il fatto che bisogna ricaricarlo la sera o la notte, perché la ricarica crea calore, e staccare il caricabatterie una volta ricaricato, perché anche in questo caso il trasformatore fornisce calore inutilmente.

Attenzione anche alle app: app e giochi molto pesanti fanno lavorare il processore, che in risposta genera calore, che peggiora ancora di più la situazione del vostro telefono.

Ricordate che il caldo oltre ad usurare la batteria, che durerà meno, e i circuiti, ler cui il telefono lavorerà più lentamente, potrebbe causarne lo soegnimento improvviso. Per cui, sempre fare attenzione.