Twitter e il tag alle foto

0

twitter-logo
Oramai c’è sempre più somiglianza fra i vari social network. Se inizialmente si differenziavano grazie a delle caratteristiche proprie, ora l’uno tenta di “copiare” l’originalità dell’altro. Un esempio potrebbe essere l’uso dell’hashtag caratteristico di Twitter. Ma se Facebook si è appropriato di questa funzione, ora è Twitter a restituire il colpo impossessandosi della funzione del tag foto.

Taggare le foto su Twitter, ora si può.
Ebbene si. È stato lo stesso Twitter a diffondere l’informazione sul suo blog ufficiale. Le nuove versioni delle applicazione, sia Iphone che Android, vedranno l’aggiunta della funzione “Chi c’è in questa foto?“, pulsante che permetterà l’aggiunta di un massimo di 10 tag per foto. Inoltre, sarà possibile caricare contemporaneamente fino ad un massimo di 4 foto ogni singolo tweet e modificare le impostazioni della privacy per rendere la foto pubblica o visibile solo ad alcuni utenti. Ovviamente, una volta avere taggato il follower desiderato, quest’ultimo riceverà una notifica istantanea in modo da essere avvisato.
Con questa funzione aggiuntiva anche Twitter si appresta a dare un volto più social alla sua app aumentando, di conseguenza, la sua rete di interazioni.