Furto di dati Hacking Team: aggiornamento per Windows

0
244

Coinvolto nell’aggiornamento di sicurezzaanche Windows 10, che debutta il prossimo 29 luglio.

L’attacco subito da Hacking Team e il conseguente furto di dati sta evidenziando dei problemi nei programmi più comuni e sta coinvolgendo tutto il mondo. Dopo Flash è la volta di Windows, il sistema in assoluto più utilizzato sui PC.

Microsoft non si è lasciato prendere alla sprovvista, e infatti ha rilasciato un aggiornamento di emergenza che riguarda tutte le versioni di Windows, anche la 10 che non ha ancora debuttato.

L’aggiornamento rigurda Windows Vista, 7, 8 e 8.1, RT 8 e 8.1. L’errore corretto riguarda OpenType, e potrebbe infettare i computer in maniera molto semplice, semplicemente aprendo un documento maligno o una pagina web.

Redmond ha confermato che l’aggiornamento è legato ad Hacking Team e ha ribadito di non essere informato di alcun attacco che abbia sfruttato la falla di sicurezza.