Politica, Salvini:” Pronto ad accogliere un rifugiato in casa”

0
205

Suonano strano le parole appena dette Salvini in un noto programma televisivo. Il leader del carroccio si è detto disponibile ad ospitare un rifugiato ad una condizione:” Accogliere chi scappa dalla guerra? Sì subito, anche a casa mia, ma verifichiamo quali sono i Paesi dove sono in atto conflitti. Ospiterei un profugo nel mio appartamento, anche se ho un bilocale”.

Una frase che ha fatto scalpore visto che stamani Salvini aveva promosso l’operato della Danimarca dove il governo ha deciso di sospendere il traffico ferroviario e autostradale per impedire ai profughi di raggiungere a piedi la Svezia, che ha norme sul diritto d’asilo più morbide rispetto ad altri stati europei.  Dietrofront o ripensamento? Questo non si sa, ma di sicuro non si placheranno qui le discussione su uno dei temi più importanti e crudeli del nuovo millennio.