Salvatore Manca: bloccato in una grotta

0
260

Salvatore Manca, 45 anni, bloccato in una grotta a 600 metri di profondità.

Si chiama Salvatore Manca lo speleologo bloccato da ieri sera nella grotta Sa conca e Locoli di Siniscola, a Nuoro. Il 45enne è stato colpito da un sasso durante la risalita verso l’esterno, un incidente che gli ha causato fratture al braccio e alla gamba. Gli spelologi che erano con lui hanno dato l’allarme ieri sera intorno alle 22, e l’uomo si trova ora bloccato a 600 metri di profondità.

I soccorritori del Soccorso alpino e speleologico stanno lavorando da ieri sera per salvare Salvatore Manca. Sul luogo, anche i sanitari del 118 che monitorano costantemente lo stato di salute dell’uomo. Bloccato a 600 metri di profondità, il tratto è attraversato anche da un sifone d’acqua. Se le operazioni di salvataggio andranno come previsto, Salvatore Manca potrebbe essere tratto in salvo domani mattina.