Fabrizio Corona: mi manca una donna per avere una giornata verso la libertà

0
288
fabrizio-corona
fabrizio-corona

Fabrizio Corona al lavoro nella comunità Exodus di Don Mazzi.

Ieri il settimanale “Chi” ha pubblicato delle foto di una giornata particolare di Fabrizio Corona nella comunità di Don Mazzi a Gallarate, in Lombardia.

Fabrizio ultimamente viene chiamato “l’angioletto della comunità”, gioca a carte con alcuni rifugiati nigeriani, aiuta ad imparare l’informatica, serve ai tavoli, lava i piatti.

Fabrizio, dopo tutto quello che ha passato, travolto dalla droga, sembra deciso a portare a termine il suo momento di riabilitazione, per riprendere in mano la sua vita, stare accanto al figlio Carlos e riuscire a conquistare la donna di cui sente la mancanza e con cui, a suo dire, riuscirebbe a passare una giornata veramente in libertà.

Sarà Belen Rodriguez la donna, come dice il parroco della comunità Don Mazzi?